Bonus matrimoni e unioni civili 2021

Pubblicazione avviso, istruzioni per la presentazione delle domande, elenco Comuni e informativa sul trattamento dati personali.

Descrizione

Bonus matrimoni e unioni civili 2021

Art. 17, della legge regionale 23 luglio 2020 n. 22 - Disposizioni a sostegno delle cerimonie derivanti dalla celebrazione di matrimoni e unioni civili a sostegno delle coppie sarde -  DGR n. 23/33 del 22/06/2021 e DGR n. 34/26 del 11/08/2021

Le domande, potranno essere presentate fino al 20 novembre 2021.

L'avviso è finalizzato ad incentivare i matrimoni e le unioni civili celebrati nel territorio della Regione, tramite un contributo erogato fino alla concorrenza di euro 4.000 per  cerimonia.

Possono presentare domanda entro e non oltre il 20 novembre 2021, le coppie di coniugi con i seguenti requisiti:

  • residenza in Sardegna alla data di entrata in vigore della legge regionale 23 luglio 2020, n. 22 (la residenza deve essere posseduta da almeno uno dei coniugi);
  • data di celebrazione del matrimonio o dell’unione civile compresa tra il 1° gennaio 2021 e il 30 giugno 2021 (pertanto le due persone presenti nella domanda inoltrata non dovranno risultare già coniugate tra loro precedentemente alla data del 1/01/2021 e non oltre il 30/06/2021);
  • celebrazione del rito in uno dei Comuni della ex provincia di Sassari (vedi elenco Comuni).

Le coppie accedono al contributo, fino a concorrenza dei fondi, sulla base delle seguenti priorità , in ordine di presentazione della domanda:

1. ISEE tra € 0 e 30.000,00;

2. ISEE tra € 30.000,01 e 40.000,00;

Con l’ISEE maggiore di € 40.000,00 non è possibile accedere al contributo.

L'ISEE dichiarato deve essere quello dato dalla somma dell'ISEE dei coniugi.

Al Comune di Sassari è stato assegnato un finanziamento di € 98.460,42 per la realizzazione del programma.

Pertanto saranno soddisfatte, in ordine di presentazione e fino a capienza dei fondi, prima tutte le domande di cui al punto 1, in subordine le domande di cui al punto 2.

Lo scorrimento della graduatoria sarà quindi possibile anche in caso di reintegro delle risorse.

A seguito di pubblicazione della graduatoria saranno erogati, dall'Ente gestore dell'Ambito PLUS su cui insiste il Comune in cui avrà luogo il matrimonio, i contributi agli aventi diritto tramite accredito obbligatorio su un Iban indicato nel modulo di domanda, previa presentazione da parte dei beneficiari delle pezze giustificative delle spese sostenute e fino a concorrenza delle stesse per l'importo massimo di 4.000,00 euro per cerimonia.

Le pezze giustificative dovranno essere presentate contestualmente alla presentazione della domanda secondo le modalità di presentazione che saranno rese note sul sito istituzionale del Comune di Sassari.

Formati disponibili: PDF

Pubblicazione

19
ott/21

Data pubblicazione

20
nov/21

Data scadenza

Documenti principali

Altri documenti allegati

Servizio, ufficio e settore di riferimento

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

31/12/2021, 12:46