Concessione di contributi per la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati. Approvazione del nuovo Bando Permanente

Concessione di contributi per la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche. Approvazione del nuovo Bando Permanente.

Descrizione

La Regione Autonoma della Sardegna ha approvato un nuovo Bando Permanente con Determinazione n.165 del 19/01/2023, avente come oggetto “Legge 9 gennaio 1989, n.13, e legge regionale 30 agosto 1991, n.32. Concessione di contributi per la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati. Approvazione del nuovo Bando Permanente” e le successive modifiche apportate dalla Determinazione della R.A.S. n.344 del 01/02/2023 avente quale oggetto “Legge 9 gennaio 1989, n.13, e legge regionale 30 agosto 1991, n.32. Concessione di contributi per la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati. Approvazione rettifica del nuovo Bando Permanente”,

Pertanto, le domande relative all’annualità 2023 (presentate dal 01/03/2022 al 01/03/2023) saranno trattate nel seguente modo

Le istanze presentate prima dell’entrata in vigore del Nuovo Bando Permanente utilizzando la previgente modulistica, mantengono la loro validità. Tuttavia, al fine di poter concorrere all’inserimento nella graduatoria C ai sensi dell’art. 12 dell’allegato alla Determinazione n.344 del 01/02/2023, è necessario provvedere all’integrazione delle suddette domande attraverso la documentazione di seguito indicata:

  • Modello ISEE in corso di validità;
  • Dichiarazione Sostitutiva dell’Atto di Notorietà (secondo l’allegato 2 al Bando Regionale Permanente 2023).

Le istanze che perverranno dalla data odierna dovranno essere presentate utilizzando la nuova modulistica di seguito indicata.

  • Modulo di domanda (allegato 1 al Bando regionale Permanente gennaio 2023);
  • Dichiarazione Sostitutiva dell’Atto di Notorietà (allegato 2 al Bando Regionale Permanente 2023);
  • Modello ISEE in corso di validità.

Non sono ammissibili attestazioni ISEE richieste in data successiva al 1 marzo 2023, in relazione alle domande dell’annualità 2023.

Formati disponibili: PDF

Pubblicazione

24
feb/23

Data pubblicazione

31
dic/23

Data scadenza

Documenti principali

Altri documenti allegati

Servizio, ufficio e settore di riferimento

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

24/02/2023, 10:12

Contenuti correlati