Cittadini non comunitari iscrizione familiari

Ai familiari non comunitari di cittadini dell'Unione Europea.

Cos'è

I Cittadini dell'Unione Europea, trascorsi tre mesi dal loro ingresso nel territorio nazionale, devono chiedere l’iscrizione all’Anagrafe e il rilascio della ”Attestazione d'iscrizione anagrafica”.

Dopo cinque anni di soggiorno regolare e continuativo possono richiedere il rilascio dell’Attestazione di Soggiorno Permanente.

A chi si rivolge

A) FAMILIARI EXTRA U.E. - Per familiare si intende:

- il coniuge;

- il partner che abbia contratto con il cittadino dell'UE un'unione registrata, ma nel rispetto delle condizioni previste dalla legislazione dello stato italiano;

- i discendenti diretti di età inferiore a 21 anni o a carico e quelli del coniuge;

- gli ascendenti diretti a carico e quelli del coniuge.

(B) ALTRI FAMILIARI O PARTNER EXTRA U.E.

Familiari o partner che non rientrano nelle categorie precedenti possono soggiornare in Italia alle seguenti condizioni:

- sono a carico o convivono con il cittadino dell'Unione titolare del diritto di soggiorno;

- gravi motivi di salute impongono che il cittadino dell'Unione li assista personalmente;

- si tratta del partner con cui il cittadino dell’Unione ha una relazione stabile debitamente attestata dallo Stato del cittadino dell’Unione.

 

Accedere al servizio

(A) FAMILIARI EXTRA U.E.

Passaporto, Codice fiscale, Carta di soggiorno o ricevuta della richiesta della Carta di soggiorno di familiare di cittadino comunitario ed eventuali dati Patente di Guida italiana e targhe veicoli di proprietà.

Un documento che attesti la qualità di familiare, avente valore legale in Italia e, qualora richiesto, di familiare a carico. A ciò può aggiungersi, se prevista, l'esibizione del visto d'ingresso rilasciato dalla rappresentanza consolare italiana.

Il familiare extra U.E. deve prima richiedere alla Questura territorialmente competente la “Carta di soggiorno di familiare di cittadino dell'Unione” della durata di 5 anni, necessaria per procedere all'iscrizione anagrafica.

(B) ALTRI FAMILIARI O PARTNER EXTRA U.E.

Passaporto o documento d’identità del paese di origine valido per l’espatrio, Codice fiscale ed eventuali dati Patente di Guida italiana e targhe veicoli di proprietà.

  1. Un documento che attesti la qualità di familiare, avente valore legale in Italia e, qualora richiesto, di familiare a carico.

  2. Esibizione del visto d'ingresso per “residenza elettiva” rilasciato dalla rappresentanza consolare italiana.

Il familiare dovrà presentare prima alla Questura territorialmente competente la richiesta di permesso di soggiorno per “residenza elettiva”, necessario per procedere all'iscrizione anagrafica.

Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d’identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.

Cosa si ottiene

Iscrizione all'anagrafe della popolazione residente nel Comune di Sassari

Accesso agli uffici

Possibilità di presentare la dichiarazione anagrafica attraverso varie modalità:

1. direttamente presso gli sportelli comunali di Punto Città;

2. per via telematica: protocollo@pec.comune.sassari.it; puntocitta@comune.sassari.it;

3. per posta ordinaria e/o raccomandata a:

Comune di Sassari - Settore AA.GG. e Servizi al Cittadino

Punto Città, c.so Angioy 15 -  07100  SASSARI.

Uffici

Settore di riferimento

Costi e vincoli

N. 2 marche da bollo da € 16.00 (richiesta e rilascio Attestazione)

Conclusione del procedimento entro 45 giorni dalla data di avvio dello stesso.

Caricamento...

Luoghi

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Bandi

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Modulistica

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Regolamenti

Nessun risultato trovato

Ulteriori informazioni

Suggerimenti, reclami e segnalazioni

I cittadini hanno diritto a segnalare inadempienze presso Punto Città o l'Urp.

La risposta verrà inviata entro 30 gg. dal ricevimento del reclamo.

La modulistica è disponibile presso l'Urp e sul sito web: www.comune.sassari.it

 

Strumenti di tutela presenti dalla normativa

Ricorso al Tribunale di Sassari e/o al Prefetto di Sassari

Ultimo aggiornamento

14/06/2022, 15:12