CARPE DIEM "Catalogo regionale dei progetti eleggibili di inclusione e di empowerment”

Misura finanziata dal PON INCLUSIONE FSE 2014-2020 Asse prioritario 2 Inclusione Sociale e lotta alla Povertà.

Cos'è

Per offrire sostegno alle persone coinvolte nei progetti di Inclusione attiva, l'Amministrazione Regionale ha istituito un catalogo di progetti denominato CA.R.P.E.D.I.EM. cui si accede tramite Avviso Pubblico periodico. Scopo del Catalogo è quello di mettere a disposizione dei Servizi Sociali degli Ambiti PLUS un insieme di progetti/opportunità che prevedono azioni di riattivazione familiare, agendo sull'intera famiglia quale elemento cardine per l'integrazione sociale, puntando sopratutto sulla qualità e le competenze del gruppo dei professionisti che ciascun progetto dovrà garantire e sulla rete territoriale. 
Si tratta di uno strumento innovativo finalizzato alla sperimentazione di un modello di presa in carico basato sulla costruzione di una rete territoriale integrata tra pubblico e privato, che vede il coinvolgimento attivo delle organizzazioni del terzo settore, delle forze produttive e delle parti sociali. 
Il progetto prevede due linee di intervento Linea 1 e Linea 2:
Linea 1 – Azioni di Azioni di riattivazione sociale
Sostegno familiare, educativo, psicologico e motivazionale per accompagnare l’individuo nel percorso di riattivazione sociale e lavorativo:
- Interventi personalizzati di integrazione sociale; 
- Interventi specifici di assistenza individuale  o  di gruppo all’interno del nucleo familiare;
- Attività educativa e familiare;
- Misure di sostegno nei confronti delle famiglie dei destinatari;
- Azioni volte a potenziare la motivazione l’autostima volti ad offrire occasioni di crescita personale e professionale;
- Azioni di accompagnamento attraverso la scelta del tutor  che informi e orienti e sostenga il destinatario durante il percorso.
Linea 2 Azioni di Politica attiva 
Servizi formativi professionalizzanti propedeutici all’inserimento lavorativo:
- Tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento   finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione che prevedono anche interventi formativi sulla prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro; azioni di accompagnamento al lavoro attraverso i tutor. Ciascun Progetto è attivato dall’equipe multidisciplinare presente in ciascun territorio;
I progetti presenti nel catalogo CA.R.P.E.D.I.EM sono rivolti a ciascun destinatario dei piani personalizzati;
La definizione dei piani personalizzati spetta esclusivamente all’equipe multidisciplinare che individua l’insieme delle  azioni finalizzate al superamento della condizione di povertà in coerenza con i bisogni della famiglia e dei suoi componenti all’inserimento lavorativo;
L’équipe multidisciplinare accede al catalogo nella sezione dedicate  al SIL Sardegna e seleziona il programma per ambito territoriale che maggiormente si adatta al destinatario

A chi si rivolge

Possono presentare la domanda di partecipazione all'Avviso CA.R.P.E.D.I.EM.:

a) le organizzazioni del Terzo settore come definite ai sensi della legge 6 giugno 2016, n.106 comprese le cooperative sociali e i loro consorzi; gli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti ai sensi dell'art.7 della legge 222/1985;
b) i soggetti autorizzati allo svolgimento di intermediazione a livello nazionale ai sensi del D.lgs. n.276/2003 Titolo II -Capo I e s.m.i e i soggetti pubblici e privati accreditati presso la Regione Sardegna all'erogazione dei servizi per il lavoro, prima della stipula della convenzione con l'Amministrazione regionale;
c) i soggetti sociali solidali indicati nell'art.10 della L.R 23 del 23.12.2005 recante “Sistema integrato dei Servizi alla Persona;
d) gli Enti di gestione pubblico-privata formalmente costituiti che operano nel recupero socio-lavorativo di soggetti svantaggiati;
e) le Agenzie formative accreditate iscritte nell'elenco regionale dei “Soggetti abilitati a proporre e realizzare interventi di formazione professionale”, di cui alla DGR n.7/10 del 22.02.2005, “Decreto del Ministero del Lavoro del 25/05/2001 n.166 – Indirizzi generali sulle modalità di accreditamento dei soggetti ammessi al finanziamento di progetti formativi finanziati con risorse pubbliche” e relative disposizioni attuative.
- i soggetti autorizzati allo svolgimento di attività di intermediazione;
- i soggetti sociali solidali;
- gli enti di gestione pubblico-privata;
- le agenzie formative accreditate.

Possono richiedere i servizi dei soggetti a Catalogo CA.R.PE.D.I.EM le persone facenti parte di un nucleo familiare che ha avuto accesso al REIS, di cui alla L.R. n.18 del 2 agosto 2016, il cui piano personalizzato preveda la realizzazione di un percorso di politica attiva. 

Accedere al servizio

 Gli Enti interessati per presentare la propria candidatura dovranno seguire le seguenti indicazioni:

  1.     registrarsi sul portale regionale www.sardegnalavoro.it
  2.     compilare una domanda esclusivamente attraverso i servizi on line del SIL Sardegna, accedendo all'area
    “Avvisi Pubblici”e selezionando il link.” CA.R.P.E.D.I.E.M”;
  3. inviare per via telematica la domanda. 

Cosa si ottiene

Il Catalogo CA.R.PE.D.I.EM è costituito dai Progetti approvati a seguito di valutazione che prevedano interventi integrati, aventi la finalità di reinserimento sociale e lavorativo dei destinatari.

I Progetti del Catalogo CA.R.P.E.D.I.EM andranno a supportare l’équipe multidisciplinare dei Plus nella definizione del percorso personalizzato che più si adatta a soddisfare le esigenze dei soggetti presi in carico.

L’équipe multidisciplinare del Plus è il soggetto individuato dalla LR n. 18/2016 che avrà anche il ruolo di selezionare i destinatari, attivare i progetti inseriti nel catalogo e alla definizione del piano personalizzato di inclusione attiva.

Uffici

Settore di riferimento

Cosa serve

Dati del Soggetto Proponente (dati anagrafici, recapiti e sede legale dell'impresa, recapiti e dati anagrafici del dichiarante)
Proposta progettuale (anagrafica della proposta, attività previste, figure specialistiche)
Allegati previsti dall'Avviso

Costi e vincoli

 I requisiti per presentare le proposte progettuali utili alla costituzione del Catalogo sono stabilite con Apposito Avviso dalla Regione che è l'autorità di gestione.

Tempi e scadenze

Le modalità di partecipazione e la scadenza dell'Avviso sono fornite dalla Regione Sardegna Assessorato al Lavoro nell'area dedicata all'avviso CA.R.P.E.D.I.E.M.

Siti esterni

Fa parte di

Caricamento...

Luoghi

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Bandi

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Modulistica

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Regolamenti

Nessun risultato trovato

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

18/06/2021, 14:14