DIDATTICA


Il Museo della Città è il fulcro di una rete, denominata Thàmus, che, coinvolge anche gli edifici e i monumenti più rappresentativi della storia di Sassari: Palazzo Ducale, Palazzo d’Usini, Palazzo dell’Insinuazione, Palazzo dell’Infermeria San Pietro, il Barbacane del Castello Aragonese, l’Altare prenuragico di Monte d’Accodi e le Domus de Janas di Montalè. Il Museo della Città con le sue sedi promuove la realizzazione di attività didattiche, ludiche e laboratoriali che coinvolgono le scuole cittadine e del territorio, con diverse fasce di utenza, dall’infanzia, ai ragazzi e alle famiglie. Lo stretto legame tra il palazzo e la città offre l’opportunità di effettuare percorsi didattici tematici che si snodano anche nell’area del centro urbano e di sviluppare la creatività, la fantasia e apprendere attraverso l’esperienza. Tutto ciò con l’ausilio di personale qualificato che nel tempo ha sperimentato e attuato queste attività.
L’offerta didattica si esprime attraverso visite nei luoghi della cultura della città e del territorio, in percorsi orientati alla scoperta del Museo della Città e della rete Thàmus. Offre attività ludiche nelle sedi museali ed espositive e nei siti culturali all’aperto, rivolte ai bambini.
Propone percorsi tematici di approfondimento su temi specifici che vengono affrontati in classe, nel museo o nei siti. Si percorrono le tappe della storia di un monumento attraverso la lettura delle fonti scritte e materiali. Il Museo della Città, l’Archivio Storico Comunale, la Biblioteca Comunale, diventano le sedi di analisi e ricerca delle testimonianze del passato e la città uno spazio da esplorare.