Home Territorio

TERRITORIO, AMBIENTE, NATURA

Alt

La Nurra

La Nurra

Scarica il file con i sentieri della Nurra
Il territorio del comune di Sassari coincide, in buona misura, con la regione della Nurra, la parte nord-occidentale della Sardegna delimitata dalle direttrici Alghero-Sassari-Porto Torres e dalla linea di costa compresa tra questo ultimo centro e Alghero. Il nome Nurra deriva probabilmente dalla città romana di Nure, anticamente posta in posizione intermedia tra Turris (Porto Torres) e l’attuale città di Alghero.
Si tratta di un’area di notevolissimo interesse naturalistico caratterizzata da un paesaggio ricco e variegato: piano e collinoso al centro e sulla costa settentrionale e ricco di promontori imponenti a picco sul mare sulla costa occidentale.
Nella Nurra coesistono una grande varietà di ambienti accomunati dalla presenza di un elemento costante: l’acqua. Marina, dolce e salmastra, caratterizza le risorse naturali di questo territorio, determinando un’elevata biodiversità e la conseguente molteplicità di forme viventi presenti. Stagni e lagune costiere contribuiscono in maniera consistente al patrimonio ambientale del comune di Sassari. Lo stagno di Pilo e il lago di Baratz ospitano un’avifauna acquatica numerosa, varia e di considerevole interesse.
L’ambiente marino, litorale e sommerso, presenta una tale quantità di forme viventi da rendere la Nurra una delle aree di maggior interesse nel Mediterraneo.
Mappa della Nurra

Visualizza la mappa della Nurra
 


Scheda aggiornata al 18/09/2014

Torna alla pagina precedente