Home Thamus rete culturale

Thàmus rete culturale

Alt

PALAZZO D’USINI – BIBLIOTECA COMUNALE
Piazza P. Tola

Su precedenti strutture tardo gotiche, nel 1577 fu riedificato da don Jaime Manca il nuovo palazzo che si affaccia su piazza Tola. Esso rappresenta con le sue forme la prima espressione di edilizia abitativa rinascimentale nell’isola. Il committente era sicuramente in contatto con gli architetti militari italiani tra cui i due fratelli Palearo-Frattino della scuola del San Gallo che in quegli anni erano impegnati nel rafforzamento delle piazzeforti isolane. Dopo la realizzazione del Teatro Civico, divenne sede della Casa Comunale del governo piemontese in città dal 1879 al 1900.
Il palazzo, dotato di un secondo piano assente nella costruzione originaria, ha subito internamente alcune modifiche ed attualmente è destinato a sede della biblioteca comunale. La facciata recentemente restaurata presenta il robusto portale con architravi che includono l’iscrizione dedicatoria e la serie delle finestre caratterizzate da mostre a bugnato ed a punte diamante. Ai lati del portale sono visibili i due stemmi della nobile casata dei Manca, uno scudo su cui campeggia il
braccio armato. Superato il portale, si accede all’androne nel quale spicca l’insieme degli archi a tutto sesto pertinenti agli accessi al giardino, non più esistente.
 

Clicca sull'immagine per ingrandire
Apertura
Dal luned́ al gioved́
9.00 - 13.30 / 16.00 - 18.15
Venerd́ 9.00 - 13.30
Chiuso il sabato, domenica e festivi
Info: 079 2017500

 

Scheda aggiornata al 07/04/2014

Torna alla pagina precedente