Home Turista

I luoghi di culto

Alt

Nel centro storico di Sassari sono presenti numerosi edifici religiosi di grande pregio storico-artistico e architettonico.
La città vanta importanti esempi di architetture gotiche, aragonesi e barocche riferibili a diversi periodi storici. All’età medievale (XII – XIV sec.) risalgono la Cattedrale di San Nicola e le chiese di Santa Maria di Betlem, Sant’Apollinare, San Donato e San Pietro in Silki, mentre la chiesa di Santa Caterina è ascrivibile al periodo Catalano-Aragonese ((XV – XVI sec.). Numerose le chiese barocche seicentesche: San Giacomo, la chiesa delle Monache Cappuccine, Sant’Andrea, Sant’Antonio Abate, le chiese della Santissima Trinità, della Madonna del Carmelo e della Madonna del Rosario.

Alt

CHIESA DI SANTA MARIA DI BETLEM
Piazza Santa Maria

Di fondazione romanica (XII sec.), nel corso del Duecento con l’arrivo dei francescani venne ampliata a seguito dell’introduzione in città dei nuovi canoni del gotico di area tosco-umbra.

 

 

Scheda aggiornata al 29/03/2017

Torna alla pagina precedente