Home La città

la città

Alt

Da gustare

Nel centro storico cittadino si possono gustare i prodotti tipici della cucina sassarese, fortemente legata all’antica tradizione contadina della città e del suo territorio. Tra i primi piatti la classica favata, preparata nel periodo di carnevale, le diverse zuppe con fagioli, patate, lardo, finocchietto selvatico e pomodori secchi, i ravioli ed infine i giggioni, ossia gli gnocchi conditi con sugo di salsiccia. I secondi piatti sono principalmente a base di carne e verdure: troviamo i piedini dell’agnello in salsa di pomodoro, la cordula con piselli, un piatto preparato con le interiora dell’agnello, e la coratella in umido o nella caratteristica treccia. Amatissime dai sassaresi le lumache e i lumaconi. Molto apprezzate soprattutto d’estate le sardine alla brace o fritte. Tra i dolci, le frittelle lunghe, tipiche del periodo del Carnevale. Piatto tipico è la fainé ottenuta da un impasto di farina di ceci e servita già tagliata con aggiunta di pepe nero tritato.

Scheda aggiornata al 03/04/2014

Torna alla pagina precedente