Home Giovani Servizi 0-3 CDE

Servizi 0-3 - Centro di Documentazione Educativa (C.D.E.)

SEZIONI DEL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA

 

L'attività operativa del CDE è distinta in quattro sezioni principali:

 

  • a) sezione destinata alla consultazione: ricostruisce e ripropone una parte della storia dei servizi di Sassari attraverso la raccolta di documenti cartacei appartenenti all'ex ONMI ed alla gestione diretta dei servizi; raccoglie, in forma cartacea, i progetti tecnico organizzativi presentati dalle ditte per l'aggiudicazione dei servizi in appalto, i progetti educativi annuali dei servizi e le relazioni finali contenenti gli esiti del lavoro svolto annualmente con i bambini e le famiglie; dispone di opuscoli, brochure, locandine di eventi ed iniziative create nei diversi anni educativi nei servizi, per la conoscenza e la diffusione di specifici progetti destinati a bambini e famiglie; contiene documenti audio e video prodotti nei Servizi 0-3 comunali che documentano i percorsi educativi con bambini e genitori; rende disponibile la normativa nazionale e regionale in materia di Servizi 0-3, i protocolli d'intesa tra il Comune e altri enti territoriali; propone dispense riferite a corsi di formazione per coordinatori ed educatori e atti di convegni nazionali cui l'Amministrazione Comunale ha partecipato; prevede la consultazione cartacea di una bibliografia costituita da testi formativi e didattici per la prima infanzia, testi di orientamento pedagogico e testi per bambini; si avvale di una emeroteca che raccoglie riviste specialistiche destinate alla prima infanzia, riferite ad un trentennio di pubblicazione;
  • b) sezione destinata ad occasioni di confronto e formazione: è dedicata sia al lavoro con gli operatori dei Servizi 0-3 che al sostegno alla genitorialità. Nel primo caso il CDE svolge un'importante funzione di supporto al lavoro di formazione permanente degli operatori perché rappresenta uno spazio e un tempo di confronto pedagogico, di consolidamento degli aspetti di qualità dei servizi, di riflessione nel quale si contribuisce, in forma partecipata, a rendere esplicita la qualità relativa alle scelte più operative e più macroscopicamente rilevabili nei servizi. Nel secondo caso il CDE può proporre alle famiglie di affrontare insieme aspetti e problematiche della crescita dei bambini nei primi tre anni di vita attraverso il contributo multidisciplinare di pediatri, nutrizionisti, psicologi e insegnanti.
  • c) sezione destinata ai bambini ed al sostegno alla genitorialità: oltre ai suddetti spazi di consultazione per le famiglie e/o dedicati alla formazione, si compone dello spazio fisico del centro dedicato alle attività laboratoriali con bambini e famiglie, che simula l'organizzazione in contesti tematici, alla stregua di quelli presenti in un nido, fornisce esso stesso al bambino spunti per il gioco simbolico, logico-costruttivo, grafico-pittorico e narrativo e alla famiglia l'occasione per partecipare e comprendere, col supporto e la consulenza pedagogica del GCP, la valenza educativa del gioco e le molteplici forme di comunicazione e di relazione che lo caratterizzano;
  • d) sezione destinata allo sportello di consulenza: dedicata agli operatori dei Servizi 0-3 privati convenzionati, si avvale del supporto di un sottogruppo del GCP che, nel corso di tutto l'anno educativo e previo appuntamento telefonico, offre consulenza e supporti pedagogici. In particolar modo offre ricerca e reperimento di materiali e informazioni, indicazioni e strumenti operativi a sostegno del lavoro didattico ed educativo, supporto alla realizzazione di progetti con l'individuazione di contenuti, modalità, approfondimento di tematiche specifiche, rielaborazione e costruzione di documentazioni di esperienze, costruzioni di bibliografie ragionate, specie durante i momenti di progettazione e documentazione dei percorsi. Supporta ed orienta altresì l'attività di soggetti privati che intendono avviare con il Comune un rapporto di convenzione e che intendono conoscere la normativa di riferimento che ne regola i rapporti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scheda aggiornata al 17/11/2016

Torna alla pagina precedente