definizione agevolata

Orari di apertura al pubblico degli uffici

 

  • LUNEDI 8.30 - 11.30
  • MARTEDI 15.00 - 16.30
  • MERCOLEDI 8.30 - 11.30
  • GIOVEDI 8.30 - 11.30

 

 

Il Comune rottama le sanzioni relative alle ingiunzioni di pagamento

 

LA DEFINIZIONE AGEVOLATA

Il consiglio comunale in data 5/2/2018 ha modificato il regolamento che disciplina la definizione agevolata delle entrate tributarie Ici, Imu, Tia, Tares e Tari consentendo la rottamazione delle sanzioni relativamente alle ingiunzioni di pagamento notificate entro il 16 ottobre 2017.

 

I debitori che hanno ricevuto e non pagato le ingiunzioni di pagamento notificate entro il 16 ottobre 2017 possono estinguere il debito, senza corrispondere le sanzioni.

 

Per ottenere l'agevolazione il debitore deve presentare al Comune (per le ingiunzioni notificate nell'anno 2015) e al Concessionario Abaco SPA (per tutte le ingiunzioni notificate entro il 16 ottobre 2017) apposita istanza entro il 16 aprile 2018 utilizzando la modulistica messa a disposizione sul sito istituzionale.

 

Nel caso di accoglimento dell'istanza, al debitore sarą comunicato l'ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione, le modalitą di pagamento, l'importo delle singole rate, il giorno e il mese di scadenza delle rate attenendosi ai seguenti criteri:

 

Versamento unico: entro il mese di giugno 2018;

 

Versamento in quattro rate di pari importo: entro i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre 2018.

 

 

MODULISTICA

 

Regolamento

 

Istanza di adesione per la definizione agevolata
(salva il pdf sul pc per ottenere la versione editabile)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IUC

altre tasse

NORMATIVA

Gli Uffici

torna indietro