RACCOLTA RIFIUTI INGOMBRANTI

ECOCENTRO

ORARIO AL PUBBLICO (ora solare)
Via Ariosto, 1 (accesso da via Montello)
lunedì al venerdì dalle 8 alle 17 e il sabato dalle 8 alle 13
Il conferimento dei rifiuti può inoltre avvenire
presso i punti di raccolta di:
Piazzale Segni
Martedì: ore 8.30 - 13.00
Via Camboni (Li Punti)
Giovedì: ore 8.30 - 13.00

ORARIO AL PUBBLICO (ora legale)
Via Ariosto, 1 (accesso da via Montello)
lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13
Il conferimento dei rifiuti può inoltre avvenire
presso i punti di raccolta di:
Piazzale Segni
Martedì: ore 8.30 - 13.00
Via Camboni (Li Punti)
Giovedì: ore 8.30 - 13.00

 

NUMERO VERDE
800 012 572

SANZIONI
Da euro 105,00 a euro 620,00
se si abbandonano rifiuti pericolosi o ingombranti

COS’È L’ECOCENTRO
E’ un’area al servizio del cittadino, attrezzata come punto di raccolta polivalente a disposizione di tutte le utenze domestiche presenti nel territorio comunale che abbiano necessità di smaltire rifiuti ingombranti. Sono da considerare tali i mobili, gli elettrodomestici, i sanitari o altri oggetti e materiali che per loro natura o dimensione non
possono essere inseriti nei cassonetti Presso l’ecocentro sono costantemente presenti gli operatori che sorvegliano il conferimento dei rifiuti e permettono un raggruppamento agevole e razionale dei materiali
conferiti prima del loro avvio a recupero o smaltimento. Il servizio è gratuito ed è dedicato alle sole utenze domestiche

COSA SI PUO' CONFERIRE

  • Rifiuti urbani provenienti da utenze domestiche
  • Cartucce toner per fotocopiatrici e cartucce per stampanti esaurite
  • Televisori e monitor
  • Computer, aspirapolvere, stampanti, telefoni, trapani, ferri da stiro, piccoli elettrodomestici e apparecchiature elettroniche in genere
  • Pneumatici fuori uso
  • Batterie al piombo (batterie auto e gruppi di continuità computer)
  • Carta e cartone (il cartone deve essere privo di film di polietilene)
  • Tubi fluorescenti (neon) e lampadine a basso consumo
  • Frigo, congelatori, condizionatori
  • Cucine, lavatrici, apparecchi per cottura cibi, forni a microonde, scaldabagni, stufe, radiatori
  • Legno in genere, mobili, sedie, tavoli, ecc.
  • Rifiuti metallici in ferro, rame, alluminio
  • Sfalci di prato e residui di potature
  • Rifiuti urbani ingombranti non recuperabili quali poltrone, materassi, plastiche varie, oggetti misti
  • Lastre di vetro, infissi, specchi
  • Inerti da demolizione in modeste quantità
  • Oli alimentari esausti
  • Oli minerali usati

 IMPORTANTE

Presso l'ECOCENTRO sono presenti i nuovi contenitori stradali per la raccolta di pile e farmaci scaduti.

SANZIONI:

  1. II conferimento dei rifiuti in ore/giorni diversi da quelli indicati nell'ordinanza sindacale comporta l'applicazione della sanzione pecuniaria da € 25,00 a € 250,00.
  2. Il conferimento dei rifiuti in cassonetti diversi da quelli ad essi dedicati (ad es., conferimento di vetro nel cassonetto giallo, dedicato alla plastica) comporta l'applicazione della sanzione pecuniaria da € 25,00 a €250,00.
  3. Il deposito dei rifiuti non pericolosi e non ingombranti all'esterno dei cassonetti comporta l'applicazione della sanzione pecuniaria da € 25,00 a € 155,00.
  4. L'abbandono dei rifiuti pericolosi e/o ingombranti comporta l'applicazione della sanzione pecuniaria da €105,00 a € 620,00.
  5. Lo spostamento dei cassonetti dagli stalli comporta l'applicazione della sanzione pecuniaria da € 25,00 a €155,00.
  6. Il danneggiamento e l'apertura forzata dei cassonetti per la raccolta differenziata e dei cestini portarifiuti, nonché l'esecuzione di scritte o l'affissione di manifesti o targhette sugli stessi, comporta l'applicazione della sanzione pecuniaria da € 25,00 a €250,00.

 

 

 

 

RIFIUTI INGOMBRANTI

Ordinanze e regolamenti

torna indietro