Ufficio stampa

Comunicati stampa ottobre 2019

Sassari, lì 01 ottobre 2019

Illeciti ambientali, continuano i controlli

Continuano i controlli della Polizia locale e dei barracelli nelle aree maggiormente esposte a fenomeni di degrado imputabili a chi, indiscriminatamente, getta rifiuti lungo le strade del centro urbano e in tutto il territorio comunale. Alcuni giorni fa, in via Cervi, un uomo ha svuotato la propria abitazione, abbandonando sul marciapiedi un intero arredo: due cassettiere, un mobile guardaroba completo di specchiera, un letto con materasso, un frigorifero, una libreria, alcune cassettiere e accessori.

 

L'uomo, residente in città, incastrato grazie alla segnalazione dei residenti e al tempestivo intervento degli agenti, dovrà pagare una sanzione di cinquecento euro; inoltre, dovrà conferire a sue spese i rifiuti all'ecocentro comunale, obbligo impostogli con ordinanza contingibile e urgente, a pena di aggravare la sua posizione incorrendo in un illecito di natura penale. Ancora una volta, dunque, sono state fondamentali le segnalazioni dei cittadini che assistono a condotte illecite, documentano i fatti e segnalano i trasgressori, comunicando immediatamente al numero verde 800615125 o al numero della compagnia barracellare 079241609.

 

Sempre nei giorni scorsi sono stati intensificati i controlli nelle aree della città in cui è in vigore il servizio di raccolta porta a porta; ciò sta permettendo di identificare e sanzionare coloro che non hanno ritirato i kit per il conferimento dei rifiuti. Il ritiro delle buste e dei mastelli per gli utenti serviti dal porta a porta è previsto tutti i mercoledì (eccetto i festivi), dalle 8:30 alle 13 e dalle 15 alle 18 nel deposito di Ambiente Italia nella zona di Predda Niedda, strada 4.

 

 

 

 

 

[ufficio_stampa@comune.sassari.it]