Ufficio stampa

Comunicati stampa ottobre 2019

Sassari, lì 3 ottobre 2019

Cambiamenti climatici e soluzioni verdi, se ne parla a Sassari

«Cambiamenti climatici e soluzioni verdi - Primo evento locale di studio, confronto e ascolto per la promozione di soluzioni sostenibili nel centro storico di Sassari» è il titolo dell'incontro che si terrà venerdì 4 ottobre alle 15.30 nella sala Mimosa dell'hotel Vittorio Emanuele. Nell’ambito del progetto Sustainable Historic City District (SUSHI) tra il 2019 e il 2020 il centro storico del Comune di Sassari sarà coinvolto in un percorso partecipativo per identificare e sviluppare soluzioni integrate volte a ripensare e ristrutturare le aree verdi nel suo centro storico e i relativi servizi che queste offrono, dalla condivisione di spazi ricreativi alla protezione dall'inquinamento atmosferico passando per la riduzione dei rischi climatici.

Si tratta di un percorso finanziato dalla Climate – KIC il cui soggetto responsabile è il CMCC (Centro euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici), in collaborazione con il Comune di Sassari e l'Università di Sassari (Dipartimento di Agraria). Il progetto SUSHI vuole affrontare le sfide comuni già individuate nei quartieri storici di sei città di cinque Paesi mediterranei dell'Unione europea (Lisbona, Valletta, Savona, Ptuj, Nicosia e Sassari) per lavorare, in un quadro condiviso, per cambiare i loro quartieri storici verso quartieri più sostenibili, resistenti al clima e inclusivi, attraverso soluzioni integrate innovative e cambiamenti sociali.

Il convegno è il primo evento locale, durante il quale si presenteranno le finalità del progetto e le sue modalità di sviluppo, ma soprattutto rappresenterà un momento di studio, confronto e ascolto per discutere di cambiamenti climatici nella nostra città e iniziare assieme il percorso di coinvolgimento per co-disegnare e promuovere soluzioni sostenibili e resilienti in ambiente urbano. Per iniziare ad esprimere la propria opinione e le proprie preferenze relativamente alle aree verdi di Sassari, invitiamo inoltre alla compilazione del questionario al seguente link https://forms.gle/NipZ5JupRYanGJ6r9

I principali obiettivi del progetto per la città di Sassari sono quelli di creare una rete tra il mondo accademico, i professionisti, i cittadini, le imprese e la società civile di Sassari per sviluppare strategie per soluzioni innovative di verde urbano. Allo stesso tempo si mira a migliorare le infrastrutture verdi e promuovere la rigenerazione urbana all'interno del centro storico della città, per individuare nuove opportunità di cambiamenti individuali e collettivi legati a spazi più accessibili e fruibili; elaborare nuove opzioni e funzioni di valore secondo criteri di compatibilità ambientale e funzionalità; favorire trasformazioni urbane sostenibili attraverso la ridefinizione degli spazi pubblici, la vita sociale urbana e un turismo sostenibile. Attraverso le interconnessioni di spazi verdi privati e pubblici, si potrebbero creare percorsi verdi all'interno del centro città, contribuendo a migliorare la vivibilità di cittadini e turisti, nonché le opportunità sociali ed economiche. Gli spazi verdi privati potrebbero, infatti, essere resi accessibili per specifici eventi culturali, creando così aree di incontro dove socializzare e sostenere il proprietario nel migliorare e gestire l'area.

L'evento si inserisce nel programma ideato dal Comune di Sassari per il mese di ottobre con appuntamenti di informazione e sensibilizzazione sui cambiamenti climatici e sui temi della sostenibilità ambientale, coinvolgendo esperti, appassionati e tutti coloro volessero partecipare.

Nello stesso calendario di eventi si inserisce “Sabato al Ceas si ricicla”: il 5 al Ceas Lago Baratz dalle 16 con un incontro-laboratorio si scopriranno tanti modi per dare nuova vita a vecchi libri. Per prenotarsi o avere ulteriori informazioni è possibile chiamare i numeri 079 533097 o 3476791906 o scrivere a ceas.baratz@comune.sassari.it

 

 

[ufficio_stampa@comune.sassari.it]