Ufficio stampa

Comunicati stampa ottobre 2018

Sassari, lì 14 ottobre 2018

Insieme per la raccolta differenziata: parte la nuova campagna di comunicazione del Comune di Sassari

Contribuire a migliorare la quantità e la qualità della raccolta differenziata del Comune di Sassari, coinvolgendo abitanti di tutte le età: è questo lo scopo della nuova campagna di comunicazione di Ambiente Italia, Comune di Sassari e Tamalacà S.r.l. Presentata oggi, domenica 14 ottobre, nell’ambito della manifestazione Fiera Promo Autunno, la campagna “Giochiamocela! Insieme per la raccolta differenziata”, affianca nuovi strumenti a quelli già sviluppati negli anni precedenti, in un’ottica di costante miglioramento e condivisione.

 

L’Amministrazione comunale e l’azienda che gestisce il servizio hanno da sempre sottolineato l’importanza di creare canali diretti per comunicare in maniera chiara ed efficace a cittadine e cittadini le regole da seguire ogni giorno nella differenziazione dei rifiuti. Sono tante le iniziative introdotte nel corso degli anni. Tra tutte si ricorda l’instancabile e continuo lavoro svolto dagli Ecovolontari del Comune di Sassari, che attraverso la loro seguitissima pagina Facebook chiariscono dubbi e forniscono spunti di approfondimento. Come anche le attività di sensibilizzazione proposte ogni anno alle scuole di ogni ordine e grado della città.

E i risultati si vedono.

Trend positivo. I dati evidenziano un trend positivo: dal 2013 a oggi la percentuale di rifiuti differenziati ha registrato un incremento di oltre 14 punti percentuali, passando dal 40,40% al 54,68%, con punta massima a settembre 2018 pari a 55.96% .

Il dato è sicuramente significativo: dimostra che i sassaresi sono consapevoli dell’importanza che un gesto semplice e banale come gettare l’immondizia riveste nel migliorare la qualità della vita nella loro città.

I dati mostrati nell’incontro – nel quale sono intervenuti il sindaco Nicola Sanna, l’assessore alle Politiche agro-ambientali e Verde pubblico Fabio Pinna, l’architetto Franco Sassaroli per Ambiente Italia e Valentina Talu ed Elisa Ghisu per Tamalacà Srl – hanno inoltre messo in evidenza il ruolo strategico giocato dall’estensione del Porta a Porta nel miglioramento della quantità e della qualità del rifiuto differenziato raccolto. Consapevole della sua importanza, l’amministrazione comunale ha realizzato nel 2018 due estensioni del Porta a Porta, portando al 32,42% la percentuale di utenze servite con questa modalità.

Cosa racconta il rifiuto indifferenziato. Ulteriori margini di miglioramento possono essere ottenuti, oltre che con la graduale estensione del Porta a Porta, anche con una riduzione degli errori che ancora molti abitanti compiono. Secondo le analisi merceologiche del materiale non differenziato finito in discarica dal febbraio 2017 al febbraio 2018, l’80% poteva in realtà essere differenziato. Ecco perché è quanto mai indispensabile coinvolgere e raggiungere tutti i cittadini con una comunicazione attenta ed efficace, orientata soprattutto a fornire l’informazione corretta.

Un nuovo sito. È quello che si propone di fare il nuovo sito dedicato, www.differenziatasassari.it , che si affianca agli altri strumenti e materiali a disposizione di cittadini e cittadine (come ad esempio la già citata pagina Facebook degli Ecovolontari Sassari e l’app Municip.io) che cercano informazioni chiare ed esaustive sulle corrette modalità di conferimento dei rifiuti. Il sito oltre ad avere finalità divulgative, consentirà ai cittadini di fornire pareri e suggerimenti sul servizio.

Differenziare è un gioco di squadra. Ma informare non è sufficiente, è necessario coinvolgere gli abitanti e costruire momenti di scambio e confronto. Le occasioni non mancheranno all’interno della nuova campagna "Giochiamocela! Insieme per la raccolta differenziata" che a partire dal mese di novembre e fino alla fine di febbraio, proporrà attività e interventi non convenzionali, pensati per coinvolgere abitanti di età diverse e accrescere la loro conoscenza e consapevolezza sulle corrette modalità di differenziazione dei rifiuti. Tamalacà Srl , insieme ai partner della campagna - Ecovolontari-Comune di Sassari , Fondazione Dinamo Sassari , Cinema Cityplex Moderno (era presente il direttore marketing Fabio Dettori) e ATP - Azienda Trasporti Pubblici , rappresentata oggi dal presidente Roberto Mura – proporranno incursioni ludiche in vari luoghi della città , invitando i sassaresi a "fare squadra" per ottenere risultati tangibili, mentre spot dedicati (cui ha prestato il volto la stella della Dinamo Marco Spissu ) saranno diffusi sugli autobus, nelle sale del cinema Moderno e sul web.

Un assaggio delle attività previste nei prossimi mesi si è avuto durante i tre giorni della manifestazione Promo Autunno: nello stand del Comune di Sassari, gli Ecovolontari e gli operatori di Tamalacà Srl sono rimasti a disposizione dei cittadini per fornire informazioni sulla raccolta differenziata, raccogliere pareri e suggerimenti e testare la loro conoscenza sulle corrette modalità di differenziazione con giochi e quiz.

Con una squadra così il risultato è assicurato!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[ufficio_stampa@comune.sassari.it]