Ufficio stampa

Comunicati stampa novembre 2017

Sassari, lì 23 novembre 2017

Polizia Locale: firmata la convenzione per la gestione coordinata del servizio tra i Comuni di Sassari, Usini e Uri


Scambi di personale tra la Polizia Locale di Sassari, di Uri e di Usini: è questo l'oggetto della convenzione che il sindaco di Sassari Nicola Sanna, la sindaca di Uri Lucia Cirroni e il sindaco di Usini Antonio Brundu hanno firmato questa mattina a Sassari. Si tratta di un reciproco rapporto di collaborazione, della durata di tre anni, che ha come obiettivi il coordinamento del personale della Polizia Locale dei Comuni convenzionati con il Comune di Sassari, l'aumento del controllo del territorio sovracomunale e il potenziamento della comunicazione con i cittadini, al fine di aumentare la percezione di sicurezza.

 

«È una delle prime azioni che viene fatta in un'ottica di area vasta – sottolinea il sindaco di Sassari Nicola Sanna -. La Rete Metropolitana del Nord Sardegna comincia a muoversi per una condivisione di funzioni e servizi, mirando non solo alla massima funzionalità ma anche all'economicità».

 

Il personale svolgerà dunque le attività attribuite indifferentemente nei territori dei Comuni convenzionati, ma conservando il proprio rapporto di lavoro con il Comune di appartenenza. I servizi saranno quelli di pattugliamento ordinario, di interfaccia radio unificata e di reciproca assistenza in caso di emergenze sui rispettivi territori.

 

«Il Comune di Sassari, come ente capofila della convenzione – precisa l'assessore alla Polizia Municipale Antonio Piu – gestirà la ricezione e lo smistamento delle chiamate effettuate verso la Centrale Operativa, coordinerà gli interventi del personale mediamente collegamento radiotelefonico e garantirà supporto agli agenti in servizio sul territorio sovracomunale».

 

Per il coordinamento e il raccordo delle attività è stata costituita la Conferenza del Comandante della Polizia Locale di Sassari con i Responsabili di Servizio di Polizia Locale dei Comuni di Usini e Uri. La conferenza, che svolgerà funzioni di coordinamento, consultive, propositive e attuative, avrà cadenza semestrale.


 

 

 

 

 

 

 

[Portavoce Comune di Sassari]