Ufficio stampa

Comunicati stampa marzo 2018

Sassari, lì 23 marzo 2018

Marciapiedi e asfalto nuovi grazie a Comune e Open Fiber

Continua il restyling di strade e marciapiedi a Sassari, sia in centro sia nelle borgate. Mentre procedono i cantieri già aperti nelle scorse settimane, da lunedì altre zone saranno interessate dai lavori di cablaggio di Open Fiber e da quelli di messa in sicurezza e rifacimento a opera del settore Infrastrutture della Mobilità del Comune di Sassari. Da lunedì 26 marzo l'azienda impegnata nella posa della fibra ottica sarà in via Istria, via Pasubio, via Fadda, via Zucca e via Dessì. Anche in questi casi la società utilizzerà tecniche come la “minitrincea” e “trincea tradizionale”, modalità a basso impatto ambientale.

 

Anche parti di viale Trento, via Nizza e viale Mameli saranno interessate dai cantieri per il cablaggio, ma questi apriranno dopo il 28 marzo, e gli operai lavoreranno durante la pausa scolastica per le vacanze di Pasqua: «Considerato il traffico presente in viale Trento, soprattutto nelle ore di ingresso e uscita dalle scuole, gli interventi sono stati appositamente autorizzati nei giorni di chiusura degli istituti, in modo da ridurre al minimo i disagi» fanno sapere dal settore Infrastrutture della Mobilità del Comune di Sassari.

 

Terminate le operazioni di rifacimento del manto stradale in viale Italia, tra viale Mancini e via Amendola, affidate dal Settore Infrastrutture della Mobilità del Comune di Sassari alla ditta locale Angius Costruzioni, da lunedì 26 marzo Open Fiber lavorerà sui marciapiedi nel lato sinistro dello stesso tratto e al termine delle operazioni di cablaggio provvederà al ripristino. In particolare, tra viale Mancini e via Muroni, procederà con il rifacimento integrale del marciapiede e delle aiuole; tra via Muroni e via Sardegna, invece, il ripristino avverrà nelle parti ammalorate.

 

Da lunedì la ditta SoGEna, all'interno dei lavori previsti dal mutuo da circa 500mila euro, inizierà a rifare gli asfalti in via Carlo Felice , lungo la ex strada statale 200 per Sorso di competenza comunale da Via Pirandello a Ponticello su Rio Logulentu; successivamente a Ottava saranno bitumate il vicolo chiuso Melchiorre Murenu, via Barori Diegu, via Limbudu, via Remundu, e via Gemelli. Si terminerà anche l'asfalto a La Corte e, a seguire, toccherà agli asfalti di Caniga che «nonostante siano in programma, non si possono ancora eseguire a causa della pioggia che rende umido il fondo a sant'Anatolia» spiegano ancora gli uffici di viale Mameli.

 

Infine via Prati, sempre dal 26 marzo, sarà interessata da un cantiere di Abbanoa che dovrà provvedere al ripristino del manto stradale a seguito di un intervento alla condotta idrica.

 

 

 

 

 

[ufficio_stampa@comune.sassari.it]