Ufficio stampa

Comunicati stampa marzo 2017

Sassari, lì 25 marzo 2017

Manutenzione di piazze e fontane


Effettuati interventi per 75 mila euro nei piazzali dei Cappuccini e di Santa Maria quindi alle fontane del Rosello e delle Conce. Lavori per 250mila euro nella chiesa di San Donato

Vere e proprie operazioni di manutenzione che, nei giorni scorsi, hanno visto protagonisti diversi siti cittadini, dalla fontana del Rosello alla fontana delle Conce, da piazzale dei Cappuccini a piazza Santa Maria. Gli interventi sono stati realizzati dal Settore Lavori pubblici attraverso i fondi per l'accordo quadro sugli edifici vincolati, per un importo di quasi 75 mila euro. A questi lavori si aggiungono quelli per la chiesa di San Donato realizzati con un finanziamento di 250mila euro da fondi comunali della legge 10.


Il primo intervento è stato effettuato alla fontana del Rosello dove le vasche sono state ripulite a fondo dalla presenza di fango e alghe che non consentivano il regolare deflusso delle acque e stavano provocando l'allagamento dell'acciottolato circostante. L'intervento realizzato ha permesso la riapertura al pubblico del sito monumentale, rimasto a lungo chiuso soprattutto per i lavori di ripristino di una tubatura fognaria situata sotto il ponte.

Diversa l'operazione che ha interessato la fontana delle Conce dove sono state sostituite le lastre in basalto della scalinata lungo la via Amendola, da tempo lesionate e pericolose per i passanti.

Si è concluso, inoltre, l'intervento di messa in sicurezza del piazzale Cappuccini. Qui le vecchie ringhiere ormai arrugginite e non più a norma sono state sostituite con elementi nuovi e ad altezza regolare e il cui disegno è stato concordato con la Soprintendenza. L'intervento sarà completato con la ripulitura degli elementi lapidei dalle scritte in vernice e con il ripristino della pavimentazione in pietra sollevata dalle radici dei pini presenti nelle aiuole.

Ulteriori interventi di decoro urbano sono stati realizzati anche in piazza Santa Maria. Qui è stato necessario effettuare il riempimento della cavità creatasi sotto la pavimentazione, al lato della fontana, per una presunta perdita idrica. Sono state ripristinate quindi le lastre in pietra della pavimentazione.


Importanti interventi di recupero e risanamento conservativo, poi, sono stati effettuati nella chiesa di San Donato, nel centro storico della città. I lavori hanno interessato l'impianto di illuminazione e di emergenza della chiesa, il restauro delle lunette della sacrestia affrescate da Costantino Spada quindi il consolidamento delle volte e la sistemazione del salone parrocchiale con la realizzazione dei servizi annessi. A questi si aggiungono il rifacimento di una porzione di tetto crollato nella casa parrocchiale, il consolidamento dei conci del campanile, l'impermeabilizzazione delle coperture piane della navata destra e la regimazione delle acque quindi alcuni lavori sulle facciate.


Infine, dal Settore Lavori pubblici arriva anche una buona notizia per gli abitanti di piazza Bande. I lavori per la piazza, infatti, sono arrivati al 93 per cento della loro realizzazione e, su informazione del direttore lavori, dovranno essere completati entro il mese di aprile.

 

 

 

 

[Portavoce Comune di Sassari]