Ufficio stampa

Comunicati stampa giugno 2017

Sassari, lì 26 giugno 2017

Nuove indagini ambientali nella zona di via XXV aprile

Partirà lunedì un piano di approfondimento delle indagini ambientali nella zona dove sorgerà il centro intermodale di via XXV aprile.
Dopo la conferenza di servizi di marzo, il Comune di Sassari ha deciso di prevedere ulteriori analisi e attività che localizzino con più precisione le zone inquinate e valutino la concentrazione delle diverse sostanze. Inoltre ha avviato un piano di monitoraggio delle acque sotterranee presenti nei piezometri (strumenti per la misurazione della pressione dei liquidi) che si trovano nel lato di via XXV Aprile per esaminare nel tempo la loro quantità e qualità.

 

Lunedì mattina si inizierà con il sondaggio interno, mentre martedì si passerà ai due piezometri in via XXV Aprile davanti alla sede delle Poste. Mercoledì sono in programma altri due sondaggi all'interno dell'area. Saranno prelevati campioni di terreno e di acque sotterranee che saranno inviati poi ai laboratori per gli esami specifici. Sia per quelli di terreno dei sondaggi previsti che per quelli di acque sotterranee dei due nuovi piezometri e dei quattro esistenti, i set analitici individuati saranno il più possibile aderenti alle sostanze rinvenute durante la caratterizzazione, al fine di contenere le spese e riservare risorse per approfondimenti successivi più puntuali e dettagliate.

 

Tutte le attività, comprese quelle di laboratorio, dovrebbero concludersi entro fine luglio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[ufficio_stampa@comune.sassari.it]