Ufficio stampa

Comunicati stampa GIUGNO 2016

Sassari, lì 29 giugno 2016

Dal I luglio al via la stagione balneare “Bandiera Blu”

Potenziati i servizi a Porto Ferro

La Bandiera Blu, conquistata dalla spiaggia di Porto Ferro grazie alla fusione delle sue doti naturali con i servizi ecocompatibili offerti dall'Amministrazione, è stata issata nell'arenile venerdì 1 luglio, alle 9.30. Sarà l'occasione per inaugurare ufficialmente la stagione balneare “Bandiera Blu”, che durerà fino al 31 agosto, e soprattutto per far conoscere ai bagnanti i tanti servizi che da quella data arricchiranno ancora di più rispetto al passato una delle spiagge più amate da sassaresi e turisti.

Per la stagione 2016 il Comune ha puntato molto sulla sicurezza, tenendo conto delle particolari correnti marine a cui a volte è esposta Porto Ferro. Nel lungo tratto di spiaggia libera, l'Amministrazione garantisce tutti i giorni, dalle 9 alle 19 e per tutta la stagione, il salvamento a mare e sicurezza bagnanti. Il servizio è svolto dall'associazione Vosma che, in accordo con la Asl, ha anche funzione di presidio del 118 per le emergenze sanitarie, ed è dotata di un defibrillatore. Nella prima parte della spiaggia, dove è attiva una concessione demaniale gestita dalla cooperativa Piccoli Passi, è presente un altro presidio di salvamento. Inoltre quest'anno è stato segnalato mediante la sistemazione di boe rosse il limite delle acque sicure destinate alla balneazione, a 200 metri dalla riva.

Sono stati potenziati i servizi dedicati alle persone con disabilità. La passerella pedonale già presente negli scorsi anni, ora parte dal parcheggio e arriva sino a metà della spiaggia; sia il tratto libero sia quello in concessione hanno diverse piazzole che consentono di godere a tutti con più facilità della bellezza dell'arenile e semplificano l'ingresso in acqua a chi ha difficoltà motorie.

Lungo il chilometro e mezzo di spiaggia color ocra, che sarà pulita quotidianamente da Ambiente Italia, ci sarà un sistema di raccolta dei rifiuti con i gruppi di contenitori per una corretta differenziazione disposti in quattro diversi punti strategici. Proprio la gestione dei rifiuti è stata considerata uno dei punti di forza della spiaggia nella valutazione da parte della Fee Italia (Fondazione per l'educazione ambientale) che a maggio ha premiato Sassari con la Bandiera Blu, certificando così come l'Amministrazione comunale sappia gestire il territorio in modo ecocompatibile, fornendo allo stesso tempo una serie di servizi.

La spiaggia di Porto Ferro, che resta prevalentemente libera, nel primo tratto è data in concessione demaniale. Qui è possibile noleggiare ombrelloni e sdraio e godere di vari servizi. È inoltre sempre attivo il “Baretto Porto Ferro” che offre ai frequentatori della spiaggia un servizio bar e una griglieria con la possibilità di pranzare e cenare di fronte al mare.

Saranno presenti anche quest'anno i servizi igienici e le docce e per la prima volta sarà previsto un punto di erogazione di acqua potabile.

All'interno del Centro di educazione ambientale lago Baratz, sarà operativo il Punto Blu, dove sarà possibile avere tutte le informazioni sulla Bandiera Blu; inoltre saranno organizzate attività di educazione ambientale nella spiaggia di Porto Ferro durante tutta la stagione balneare. Grazie alla collaborazione dell'associazione Vosma e della cooperativa Piccoli Passi, sia il baretto sia la torretta di salvamento a mare forniranno informazioni sul riconoscimento. Un pannello informativo sarà posizionato sotto la stessa Bandiera che sventolerà nella spiaggia fino al 31 agosto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[ufficio_stampa@comune.sassari.it]