Ufficio stampa

Comunicati stampa gennaio 2019

Sassari, lì 08 gennaio 2019

Riordino del sistema delle autonomie locali: nella Città Metropolitana di Sassari tutti i Comuni della vecchia Provincia

Il sindaco Nicola Sanna ha partecipato questo pomeriggio a Cagliari, nel Palazzo del Consiglio Regionale, a un incontro tra i sindaci (o loro delegati) della Rete Metropolitana del Nord Sardegna, i consiglieri del Comune di Sassari Lalla Careddu, Salvatore Dau, Giuseppe Masala, Maurilio Murru, Consuelo Sari e Rino Tedde e i capigruppo consiliari regionali, incontro avvenuto alla presenza del presidente del Consiglio Regionale Gianfranco Ganau.

 

«Un confronto necessario – spiega il primo cittadino, anche presidente della Rete Metropolitana del Nord Sardegna – prima della discussione in Consiglio Regionale della proposta di legge per l’istituzione della provincia del Nord-est Sardegna. La Rete Metropolitana e i consiglieri sassaresi, di maggioranza e di minoranza, sono venuti oggi a Cagliari per ribadire una richiesta forte del nostro territorio, la richiesta di istituzione della Città Metropolitana di Sassari».

 

«Durante l'incontro – continua Sanna – si è deciso che, sulla base degli emendamenti alla proposta di legge 405, si proceda alla richiesta di istituzione della Città Metropolitana di Sassari coinvolgendo i 66 comuni che facevano parte della vecchia Provincia di Sassari. Una soluzione condivisa da tutte le forze politiche e dall'intera Rete Metropolitana, perché garantisce l'unitarietà del territorio del Nord ovest, grazie al coinvolgimento di tutti i Comuni, anche i più geograficamente distanti dalla città capofila».

 

«Ci aspettiamo che la proposta possa trovare un ampio consenso in Consiglio Regionale – conclude Nicola Sanna – e che si possa procedere a una modifica più organica della Legge sul riordino delle autonomie locali».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[Portavoce Comune di Sassari]