Ufficio stampa

Comunicati stampa gennaio 2018

Sassari, lì 5 gennaio 2018

Nicola Sanna esprime solidarietà al sindaco di Iglesias

«Chi è eletto democraticamente a rappresentare le istituzioni, non può essere vittima di atti intimidatori come quello che ha colpito il sindaco di Iglesias. Gli amministratori pubblici dovrebbero godere del sostegno della cittadinanza, non subire attacchi né essere esposti a dei rischi».

 

Con queste parole il sindaco di Sassari esprime la solidarietà sua e di tutta la città a Emilio Gariazzo, sindaco di Iglesias, per il grave atto intimidatorio che lo ha colpito.

 

«I rappresentanti delle istituzioni locali, i sindaci in particolar modo - continua Nicola Sanna - sono sempre in prima linea, sono il riferimento della democrazia nel territorio e hanno la responsabilità di tutelare e salvaguardare le città e garantire che siano rispettate le regole del vivere civile. Non è possibile, perciò, tollerare nessuna forma di atto violento».

 

«Mi auguro che i colpevoli siano presto individuati e condannati e ribadisco ancora una volta, come ho già fatto in passato, la mia ferma condanna a questi atti - conclude il primo cittadino - con l'auspicio che non si verifichino ancora azioni violente contro chi si impegna quotidianamente ad amministrare la cosa pubblica».

 

 

 

 

[Portavoce Comune di Sassari]