Ufficio stampa

Comunicati stampa gennaio 2018

Sassari, lì 05 gennaio 2018

Periferie urbane, lunedì 8 gennaio un incontro con la cittadinanza

La creazione di giardini e orti urbani, la costruzione di una rete ciclopedonale, l'apertura di nuovi spazi per lo sport e per la vita all'aria aperta. Sono alcuni degli obiettivi del progetto di riqualificazione delle periferie urbane di Sassari, che punta al rinnovo dei quartieri di Baddimanna, Sassari 2, Latte Dolce e Santa Maria di Pisa, e alla ricucitura di queste aree con il resto della città. Interventi di recupero, infrastrutturazione, dotazione di nuovi servizi, per i quali è previsto un investimento di 18 milioni di euro.

 

Lunedì 8 gennaio alle ore 18 presso i locali della chiesa di Gesù Buon Pastore in piazza della Meridiana, a Baddimanna, il sindaco Nicola Sanna, insieme a assessori e assessore della giunta comunale, incontrerà la cittadinanza per presentare il piano e raccogliere proposte di miglioramento.

 

Un primo incontro si era già tenuto presso i locali della chiesa di Santa Maria Bambina, a Santa Maria di Pisa, nel mese di dicembre, e successivi appuntamenti sono previsti il 15 e il 22 gennaio negli altri quartieri interessati.

 

La convenzione per la realizzazione del progetto è stata firmata dal primo cittadino lo scorso 18 dicembre a Roma, a Palazzo Chigi, in una cerimonia che ha visto coinvolti oltre settanta sindaci di tutta la penisola. Con la sottoscrizione dell'accordo si è reso disponibile il finanziamento di 16 milioni di euro che il Comune si è aggiudicato partecipando al Bando Periferie Urbane, cifra alla quale vanno ad aggiungersi 2 milioni di euro di risorse comunali.

 

Si aprono adesso, dunque, un percorso informativo e una fase di condivisione delle linee guida del progetto con cittadini e cittadine residenti, invitati a prendere parte all'incontro dell'8 gennaio e a quelli successivi.

 

 

 

 

 

 

[Portavoce Comune di Sassari]