Ufficio stampa

Comunicati stampa febbraio 2017

Sassari, lì 3 febbraio 2017

Sempre garantita l'assistenza ospedaliera

 Il sindaco di Sassari Nicola Sanna incontra il manager dell'Aou Antonio D'Urso per un quadro sulla situazione delle prestazioni garantite negli ospedali della città.

«Non c'è nessun rischio per le prestazioni sanitarie e le cure ospedaliere ai cittadini sono assolutamente garantite». Queste le parole rassicuranti del direttore generale dell'Aou di Sassari Antonio D'Urso che oggi è stato ricevuto a Palazzo Ducale dal sindaco di Sassari Nicola Sanna.

Un incontro, quello di questa mattina, richiesto dal primo cittadino sassarese preoccupato per alcune notizie apparse in questi giorni e relative a paventati deficit nell'assistenza negli ospedali cittadini.

«Era necessario avere un quadro della situazione direttamente da chi gestisce la sanità e l'assistenza ospedaliera in città – afferma il sindaco Nicola Sanna – anche per capire la portata delle problematiche che l'azienda ospedaliera sta affrontando».

Il manager dell'azienda di via Coppino ha fatto presente che la situazione attuale è legata al non semplice periodo di passaggio, che vede l'attuazione del processo di incorporazione delle strutture dell'ex azienda sanitaria locale in quelle dell'Aou, con modalità inedite nel panorama sanitario isolano e che richiedono tempistiche adeguate.

Si tratta quindi di un momento delicato – è stato ribadito durante il colloquio – che deriva da questa “fusione” complessa e che sta comportando una fase di assestamento e di riorganizzazione che è ancora in atto.

Il vertice dell'Aou ha confermato, comunque, che non esiste alcuna situazione di rischio e ha sottolineato il grande contributo dei medici, degli infermieri e di tutto il personale sanitario, quindi di quello amministrativo, che continua, con grande senso di responsabilità e coesione, a garantire ai pazienti l'assistenza sanitaria «che non è mai stata minimamente in discussione», ha confermato Antonio D'Urso.

E se da una parte il manager non ha nascosto le difficoltà, dall'altra ha fatto sapere che l'azienda da lui diretta, considerate le criticità rilevate, si è già attivata per dare prontamente le risposte alle istanze di cittadini e operatori.

 

 

 

 

[Portavoce Comune di Sassari]