Ufficio stampa

Comunicati stampa dicembre 2018

Sassari, lì 27 dicembre 2018

Capodanno 2019 in piazza Fiume, via Carlo Alberto e piazza Tola

Per l'attribuzione del contributo di 45 mila euro, deliberato dal Comune di Sassari per la realizzazione di iniziative nel periodo delle festività, a favore delle diverse forme di collaborazione tra le attività commerciali nelle vie/piazze del centro, sono pervenute otto proposte, quattro delle quali sono state ammesse.

 

Capodanno 2019

La serata del 31 dicembre in piazza Tola avrà luogo il “Brindisi di Capodanno”, realizzato dal Centro Commerciale Naturale Piazza Tola, una serata musicale con il gruppo Gallo Team, di genere rock italiano e di fama nazionale.

L'associazione “I Portici Enrico Costa” di Sassari realizzerà, invece, il concerto del chitarrista Francesco Piu in via Carlo Alberto, nella zona del locale "Opificio", e il concerto della Tribute Band Dire Strait in piazza Fiume.

Tutti gli eventi di Capodanno 2019 si concluderanno con interventi di DJ che contribuiranno ad animare la notte.

 

Altri eventi. Ulteriori due proposte finanziate dal bando riguardano le attività nelle giornate del 4 e 5 gennaio. L'associazione Galleria Cavour realizzerà, in via Cavour, il 4 gennaio, un concerto della Corale Vivaldi, un'esposizione fotografica e installazioni artistiche sostenibili e temporanee, un alternarsi di luminarie di grande effetto scenografico, a bassissimo impatto e consumo energetico. Sono previste, inoltre, decorazioni artistiche dipinte sull'asfalto che riprenderanno i disegni dell'allestimento aereo.

Il giorno 5 gennaio è previsto il concerto itinerante “Sos tre re”, con allestimento luminoso e mostra fotografica.

Il progetto presentato dall'associazione Il Corso prevede la realizzazione dell’iniziativa intitolata “Seguendo una stella...”, evento itinerante tra le vie del centro, da realizzare il giorno 5 gennaio, con partenza alle ore 11 in piazza Nazario Sauro e termine dopo le ore 20 in Porta S. Antonio.

L’iniziativa si propone di coinvolgere la città attraverso lo storytelling teatrale, con effetti scenici, di danza, musicali e canti con linguaggi emozionali atti a catturare l’attenzione del pubblico presente.

 

«L'organizzazione degli eventi è possibile grazie alla sensibilità degli esercenti coinvolti – commenta il sindaco Nicola Sanna – che animeranno le vie del centro storico con eventi aperti a tutta la città».

 

 

 

[Portavoce Comune di Sassari]