Ufficio stampa

Comunicati stampa aprile 2019

Sassari, lì 10 aprile 2019

Il sindaco Nicola Sanna incontra la Circoscrizione Unica della Nurra

Il sindaco Nicola Sanna ha incontrato ieri, 9 aprile, a Palazzo Ducale, nella Sala del Consiglio comunale, la Circoscrizione Unica della Nurra e una delegazione di cittadine e cittadini della borgata di Biancareddu. Un'occasione per confrontarsi sulle problematiche delle borgate, sugli interventi programmati nel Progetto di Sviluppo territoriale della Rete Metropolitana del Nord Sardegna, e per affrontare la situazione di Biancareddu, relativamente al temporaneo spostamento della sezione elettorale.

«Ho voluto convocare una riunione - ha detto il sindaco alle consigliere e ai consiglieri circoscrizionali - perché sono fortemente convinto della necessità del dialogo. Quella trovata nelle precedenti votazioni per Biancareddu, è stata una soluzione temporanea per permettere a voi cittadine e cittadini delle borgate di esercitare il diritto di voto».

«Per quanto riguarda le Europee e le amministrative - continua il sindaco – chiediamo ai residenti proprietari di immobili idonei ad ospitare il seggio elettorale, di metterli a disposizione dell'Amministrazione comunale. Se non sarà palesata nessuna disponibilità, sarà garantito, grazie alla collaborazione con Atp, un servizio navetta gratuito da Biancareddu a Palmadula, come già avvenuto per le elezioni regionali».

«Le risorse della pubblica amministrazione - ha aggiunto l’assessora al decentramento Rossana Serratrice - non ci permettono in questo momento di affrontare i lavori di ristrutturazione della vecchia scuola elementare, il cui recupero è comunque previsto all'interno del Progetto di Sviluppo territoriale della Rete Metropolitana del Nord Sardegna».

«La nostra amministrazione – ha concluso il primo cittadino – ha sempre affiancato la Circoscrizione Unica della Nurra, sostenendo fortemente l’istituzione della Municipalità, che darà maggiore impulso alle attività economiche e produttive. Ha creato le condizioni per lo sviluppo turistico per le zone F4, e per la residenzialità con l'approvazione del piano di lottizzazione di Palmadula e con l'approvazione del piano particolareggiato di Tottubella. L'attenzione del Comune sulle borgate è stata e continua a essere alta».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[Portavoce Comune di Sassari]