Ufficio stampa

Comunicati stampa aprile 2016

Sassari, lì 16 aprile 2016

All'ex Infermeria il bilancio sociale e di genere 2015

I cittadini e le associazioni potranno presentare idee e proposte all'amministrazione comunale. Previsti tre gruppi su argomenti che spaziano dalla mobilità alla cultura, dal turismo al sociale e allo sport

Sarà l'occasione per parlare ai cittadini, alle associazioni imprenditoriali, dei lavoratori, quindi alle associazioni culturali, sportive, del terzo settore che operano sul territorio comunale di Sassari, per presentare un anno di attività, risultati e risorse del Comune di Sassari. È la riunione sul “bilancio sociale e di genere 2015” in programma per giovedì 21 aprile, alle 15,30, nella sala conferenze dell'ex Infermeria San Pietro.
 

Il bilancio sociale 2015 riporta gli obiettivi e i risultati per singolo settore. Questi riflettono l'assetto organizzativo del Comune e si riferiscono sia all'attività ordinaria che alle attività intersettoriali e si collegano con le priorità politiche e strategiche dell'ente.

 

«Per la prima volta – fa notare il primo cittadino Nicola Sanna – il bilancio sociale viene presentato per tempo, ad aprile. Abbiamo raggiunto l'obiettivo di portarlo in concomitanza con il rendiconto, per questo motivo tutti i cittadini sono invitati e sollecitati a partecipare».

 

A intervenire per primo per una introduzione generale sarà il sindaco di Sassari e a seguire il direttore generale Maurizio Carìstia che illustrerà il documento. Sarà quindi la volta della responsabile dei settori "Attività educative, giovanili e sportive" e "Sviluppo locale: cultura e marketing turistico"  Simonetta Cicu che descriverà la parte amministrativa quindi il responsabile del settore "Organizzazione e gestione risorse umane, politiche attive del lavoro" Patrizio Carboni che si soffermerà sulla parte tecnica.

 

Sarà quindi dato spazio agli interventi degli stakeholder con tre “focus group”. Il primo gruppo di discussione si focalizzerà sulla mobilità sostenibile e ambientale, con riferimento al circuito della pista ciclabile e raccolta differenziata. Il secondo gruppo di intervento parlerà dei luoghi e delle piazze della cultura e turismo nella città e potrà presentare idee e proposte per la loro utilizzazione e aggregazione. Il terzo gruppo concentrerà il dibattito sulla questione della coesione sociale, educativa e sportiva.

 

I gruppi saranno coordinati dai rispettivi assessori e dirigenti. I partecipanti saranno invitati a iscriversi al momento dell'arrivo.

 

L'incontro consentirà quindi di raccogliere le proposte che i cittadini vorranno fare all'amministrazione comunale per la programmazione dei prossimi anni. Informazioni utili per il bilancio partecipato che rappresenta uno dei capisaldi del programma elettore del primo cittadino.

 


 

[Portavoce Comune di Sassari]