Ufficio stampa

Comunicati stampa agosto 2018

Sassari, lì 10 agosto 2018

Nicola Sanna incontra la commissione storica della Faradda

Emesso il decreto per l'entrata in vigore del Cerimoniale

Dalle prime ore del mattino fino a tarda notte, la giornata del 14 agosto è scandita da una serie di rituali che si ripetono, di anno in anno. Le regole fondamentali del Cerimoniale della Faradda sono tutelate da una commissione storica, composta da Paolo Cau per il Comune di Sassari, da Monsignor Giancarlo Zichi per l'Arcidiocesi di Sassari e da Salvatore Spada per l'Intergremio Città di Sassari. In occasione del decennale delle attività della commissione, il sindaco Nicola Sanna ha incontrato a Palazzo Ducale i componenti della stessa, che hanno apposto la loro firma al documento “Cerimoniale e Rituali della Faradda”, entrato ufficialmente in vigore a partire da oggi, 10 agosto, con decreto sindacale n. 20.

«In questi anni la commissione, che è espressione delle tre istituzioni che sovrintendono alla manifestazione, ha lavorato per tutelare le caratteristiche storiche della Discesa – commenta il sindaco -. Si è resa necessaria la stesura di un atto documentale per definire nei dettagli il cerimoniale e i protocolli della manifestazione. È un atto che rientra, inoltre, nel percorso di valorizzazione previsto dalle Rete delle Grandi Macchine a spalla, patrimonio Unesco».

Il documento, che disciplina e integra una serie di norme già esistenti e rende conto di alcune modifiche apportate negli ultimi anni, stabilisce l'obbligo al rigoroso rispetto del Cerimoniale da parte di tutti i partecipanti alla secolare manifestazione.

 

 

 

[Portavoce Comune di Sassari]