Ufficio stampa

Comunicati stampa agosto 2015

Sassari, lì 13 agosto 2015

Albo dei Candelieri d’Oro Speciali “Premio Città di Sassari ”

Attribuiti ai Sassaresi, Sardi o Italiani che con il loro operato hanno dato lustro e benemerenza a Sassari e alla Sardegna, nel campo del sociale, della cultura, della politica, dell’arte, dell’economia, delle scienze, dello sport e di altre attività dell’uomo dedicate alla pace e al progresso.

 

1991
Licinio Contu
Scienza e medicina

Sergio Siglienti
Economia e settore bancario
 

1992
 Gianfranco Zola
Una vita dedicata allo sport e al calcio vero
 

Angelo Giagu De Martini
Giornalismo e cultura

 

1993
 Raimondo Rizzu
 Per aver custodito con signorilità la ” sassareseria autentica”

 

Gavino Sanna
Maestro della pubblicità e della comunicazione

 

1994
Paolo Galleri
Artista, interprete pittorico e satirico della cultura sassarese

 

1995
Vico Mossa
Per aver raccontato una sua Sardegna attraverso l’architettura

 

Giovanni Lilliu
Accademico dei Lincei: una vita per l’archeologia della Sardegna

 

1996
Mimmia Sanna
Una vita per la promozione turistica della Sardegna e di Sassari

 

1997
Leonardo Marras
Per la dedizione allo sport e alla comunicazione Associazione

 

Corale Luigi Canepa
Per aver diffuso la cultura musicale sarda nel mondo

 

1998
 Intergremio
Per aver custodito l’antica tradizione sassarese dei Candelieri

 

Brigata Sassari
Per aver dato lustro al grande blasone di Sassari in tempo di pace come in tempo di guerra

 

1999
Franco Sieni
Per aver “ regalato” a Sassari e alla Sardegna un’olimpiade del judo lunga 25 anni
 

Bianca Pitzorno
Per aver onorato Sassari nel campo della letteratura per ragazzi

 

2000
 

Sandro Maida
Per il suo grande impegno di rettore/manager a favore dell’Università degli Studi di Sassari

2001

Torres Club Calcio
Per aver portato la Sassari umana e sportiva in giro per l’ Italia e nel mondo

 

2002
Beppe Pisanu
Per aver onorato la città di Sassari e la Sardegna con impegno e dedizione fino alla carica di Ministro dell’Interno

 

2003
Pietro Meloni

 

2004
Nino Costa

 

2005
Manlio Brigaglia
Per aver dato lustro alla città con opere letterarie di rilievo nazionale

 

On Salvatore Mannuzzu
Per aver dato di Sassari e della sua storia un’immagine approfondita e di alto livello sempre legata al particolare

 

2006

 

Liliana Canu
Per l’alto livello raggiunto nel campo delle arti figurative

Antonello Grimaldi
Per l’importante opera nel campo della regia cinematografica e televisiva

2007

Antonio Arcadu
Per una carriera dedicata alla valorizzazione delle tradizioni culturali e turistiche della nostra città e della nostra isola

 

2008

Alberto Gazale
Che con la sua arte, il suo bel canto, sta cogliendo i dovuti riconoscimenti a livello internazionale, dando lustro alla sua città

 

2009
Paolo Fresu
Per aver portato con la sua magica tromba la Sardegna ai vertici della musica jazz internazionale.

 

2010
Elio Pulli
Artista poliedrico che ha fatto della Bottega dell’Arte, la scuola ed il laboratorio di una vita, dando prestigio alla Città di Sassari.

 

2011

Paolo Savona

Economista di rilievo internazionale, che con i suoi studi e la partecipazione al governo delle istituzioni pubbliche ed economiche ha dato lustro alla sua Sardegna

 

2012

Università di Sassari
Per il 450mo anno della Fondazione dell’Ateneo

 

2013
Padre Salvatore Morittu
Per una vita spesa a promuovere la diversità e la libertà dei più deboli con professionalità e modestia, mettendo sempre al centro l’uomo amato, difeso e accompagnato verso una nuova vita

 

2014
Manuela Raffattellu
Laureata a Sassari in Medicina e Chirurgia, dal 2002 vive negli Stati Uniti dove è professore associato di Microbiologia e Immunologia alla Facoltà di di Medicina dell'Università della California di Irvin. Per l'eccellente qualità del suo lavoro, è stata invitata a tenere lezioni magistrali in tutto il mondo.

 

2015
Luigi Berlinguer
Cultura e formazione

 

Candeliere d'oro speciale straordinario

Dinamo basket

Per i risultati sportivi raggiunti nella stagione