Politiche della casa

CONTRIBUTI COMUNALI PER DISAGIO ECONOMICO anno 2016

 

I contributi comunali, a differenza di quelli regionali, vengono erogati mensilmente. Questi vengono assegnati in conseguenza di un marcato disagio economico familiare.

CONTRIBUT0 COMUNALE PER GLI AFFITTI
 

CONTRIBUT0 COMUNALE PER GLI AFFITTI - ANNUALITA' 2017 – SCORRIMENTO GRADUATORIA PER
PUNTEGGI DAL 52 AL 50,5 INCLUSO

L’assessorato alle Politiche Abitative informa che, sulla base dei finanziamenti derivanti dal “bonus migranti”, si provvederà allo scorrimento della graduatoria del contributo comunale per gli affitti.

Saranno pertanto ammesse al contributo, per l'intero anno 2017, le famiglie il cui punteggio va dal 52 al 50,5 compreso il cui elenco e' indicato in allegato.
Il contributo sarà erogato direttamente al proprietario dell'immobile, in base alla delega presente nel modulo della domanda. i beneficiari riceveranno presso il proprio domicilio apposita comunicazione con invito a contattare gli uffici in caso di variazione rispetto alla situazione esistente al momento della presentazione della domanda. Non verrà erogato il contributo in caso di non corrispondenza tra la residenza anagrafica e l'indirizzo dell'immobile detenuto in locazione.

 

Graduatoria definitiva

Dal giorno 31 gennaio 2017 è disponibile la graduatoria definitiva per il pagamento del canone di locazione per disagio economico

In relazione alle risorse economiche disponibili accedono al contributo comunale tutti gli utenti in graduatoria che hanno ottenuto un punteggio minimo di 52,5 punti

Pagina aggiornata al 18 agosto, 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

torna indietro