Assegnazione case popolari

Chi ha diritto
Periodicamente l’Amministrazione comunale predispone un bando per l’assegnazione di nuove case popolari e ne dā comunicazione alla cittadinanza, oltre che nei modi istituzionali, anche attraverso le televisioni ed i giornali locali. Per poter partecipare al bando sono necessari i seguenti requisiti:
 - essere cittadino italiano o di paese dell’Unione Europea, tale diritto si estende agli stranieri extra europei che siano in regola con le disposizioni in materia di immigrazione e soggiorno e risiedano da almeno 5 anni nel comune di Sassari;
 - avere la residenza anagrafica o attivitā lavorativa esclusiva o principale nel comune di Sassari, salvo che si tratti di lavoratori sardi emigrati per i quali č ammessa la partecipazione ad un solo ambito territoriale;
 - non essere titolare di diritti di proprietā, usufrutto, uso o abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, nell’ambito del comune di Sassari;
 - non essere titolare del diritto di proprietā, usufrutto, uso o abitazione su alloggio ubicato in qualsiasi localitā il cui valore locativo complessivo, determinato ai sensi della L. 27 luglio 1978 n.392 sia almeno pari al valore locativo di alloggio adeguato con condizioni abitative medie nell’indicato ambito territoriale di assegnazione;
 - non aver ottenuto l’assegnazione in proprietā di alloggio realizzato con contributi pubblici e di non aver usufruito di finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi dallo Stato o da Enti Pubblici;
 - che il reddito complessivo annuo del nucleo familiare riferito all’anno 2010 non č superiore ad € 13.578,25;
 - non aver ceduto, in tutto o in parte, fuori dai casi previsti dalla legge, l’eventuale alloggio assegnato in precedenza in locazione semplice.

 

 

 

 

 

 

torna indietro