comitato unico di garanzia

Funzioni

 

Competenze del C.U.G.:

Il CUG esercita compiti propositivi, consultivi e di verifica, nell’ambito delle competenze allo stesso demandate che, ai sensi dell’articolo 57, comma 1, del d.lgs. 165/2001 (così come introdotto dall’articolo 21 della legge 183/2010), sono quelle che la legge, i contratti collettivi o altre disposizioni, in precedenza demandavano ai Comitati per le Pari Opportunità e ai Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing oltre a quelle indicate nella norma citata.
Il C.U.G. ha compiti:

 

  • propositivi in quanto competente a proporre all'ente le misure antidiscriminatorie e di garanzia della parità considerate opportune;
  • consultivi in quanto le amministrazioni hanno l’onere di consultare il comitato per verificare l’impatto che gli atti organizzativi e datoriali possono avere sulle pari opportunità;
  • di verifica sui risultati delle azioni positive, dei progetti e delle buone pratiche in materia di pari opportunità, sugli esiti delle azioni di promozione del benessere organizzativo e prevenzione del disagio lavorativo, sugli esiti delle azioni di contrasto alle violenze morali e psicologiche nei luoghi di lavoro(mobbing), sull'assenza di ogni forma di discriminazione, diretta e indiretta, relativa al genere, all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione o alla lingua, nell'accesso, nel trattamento e nelle condizioni di lavoro, nella formazione professionale,promozione negli avanzamenti di carriera, nella sicurezza sul lavoro.

 

Il C.U.G ha tenuto la sua prima riunione il 25 luglio 2013.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Indice